Categoria: RECENSIONI

nato a Bastia Umbra vive attualmente a Roma, funzionario pubblico, interessato da sempre alla musica e da essa condizionato nella vita e nelle scelte. Per lui la musica è poesia, amore per la bellezza, motore della propria vita. Negli anni ’70 il Rock, poi ascolta e legge di Jazz, infine l’America latina, dove vive per un breve periodo e poi frequenta, affascinato dalla musica, dalla storia e dallo studio delle civiltà precoloniali e delle radici africane, indelebili per i popoli delle Ande e dei Caraibi. Conquistato da questo miscuglio di razze, di suoni e di lingue, che interpreta come artefici della creazione di un sentimento nuovo di Musica e di Letteratura, capace di segnare i destini del mondo occidentale e non solo. E, last but not least, l'Afro latino con il jazz, una bomba di suoni e di emozioni che per lui “non ha uguali”. Innamorato di ciò, spende voglia ed emozioni che spera di trasmettere.
Moreno Stortini

Come tanti musicisti cubani, Ramon Valle vive in Europa da anni. Da Amsterdam il virtuoso pianista percorre i palcoscenici del mondo, ogni tanto sperimenta con il Fender Rhodes e altri dispositivi e si possono ascoltare ospiti illustri nei suoi album, ma il suo formato preferito resta il trio acustico. Con il suo connazionale Omar Rodriguez […]

Leggi tutto
nato a Bastia Umbra vive attualmente a Roma, funzionario pubblico, interessato da sempre alla musica e da essa condizionato nella vita e nelle scelte. Per lui la musica è poesia, amore per la bellezza, motore della propria vita. Negli anni ’70 il Rock, poi ascolta e legge di Jazz, infine l’America latina, dove vive per un breve periodo e poi frequenta, affascinato dalla musica, dalla storia e dallo studio delle civiltà precoloniali e delle radici africane, indelebili per i popoli delle Ande e dei Caraibi. Conquistato da questo miscuglio di razze, di suoni e di lingue, che interpreta come artefici della creazione di un sentimento nuovo di Musica e di Letteratura, capace di segnare i destini del mondo occidentale e non solo. E, last but not least, l'Afro latino con il jazz, una bomba di suoni e di emozioni che per lui “non ha uguali”. Innamorato di ciò, spende voglia ed emozioni che spera di trasmettere.
Moreno Stortini

La violinista danese Line Kruse si ispira spesso alla musica latino americana e, nel suo nuovo e quinto album “Invitation”, inietta ritmo popolare cubano nel suo mondo di eccellenza musicale, avvalendosi della collaborazione di artisti del calibro di Harold López Nussa al piano, Gastòn Joya al contrabbasso, Ruy Adriàn López Nussa alla batteria, Daymé Arocena […]

Leggi tutto
nato a Bastia Umbra vive attualmente a Roma, funzionario pubblico, interessato da sempre alla musica e da essa condizionato nella vita e nelle scelte. Per lui la musica è poesia, amore per la bellezza, motore della propria vita. Negli anni ’70 il Rock, poi ascolta e legge di Jazz, infine l’America latina, dove vive per un breve periodo e poi frequenta, affascinato dalla musica, dalla storia e dallo studio delle civiltà precoloniali e delle radici africane, indelebili per i popoli delle Ande e dei Caraibi. Conquistato da questo miscuglio di razze, di suoni e di lingue, che interpreta come artefici della creazione di un sentimento nuovo di Musica e di Letteratura, capace di segnare i destini del mondo occidentale e non solo. E, last but not least, l'Afro latino con il jazz, una bomba di suoni e di emozioni che per lui “non ha uguali”. Innamorato di ciò, spende voglia ed emozioni che spera di trasmettere.
Moreno Stortini

Il compositore e percussionista cubano Yoandy San Martin debutta con il disco Nacimiento. La sua musica parte dai ritmi afro-cubani che armonizza con la musica classica e con elementi di World Music e Jazz. Il tema Changüi Changüi crea un ponte tra la musica barocca – vi suona anche un quartetto di archi- e il […]

Leggi tutto
nato a Bastia Umbra vive attualmente a Roma, funzionario pubblico, interessato da sempre alla musica e da essa condizionato nella vita e nelle scelte. Per lui la musica è poesia, amore per la bellezza, motore della propria vita. Negli anni ’70 il Rock, poi ascolta e legge di Jazz, infine l’America latina, dove vive per un breve periodo e poi frequenta, affascinato dalla musica, dalla storia e dallo studio delle civiltà precoloniali e delle radici africane, indelebili per i popoli delle Ande e dei Caraibi. Conquistato da questo miscuglio di razze, di suoni e di lingue, che interpreta come artefici della creazione di un sentimento nuovo di Musica e di Letteratura, capace di segnare i destini del mondo occidentale e non solo. E, last but not least, l'Afro latino con il jazz, una bomba di suoni e di emozioni che per lui “non ha uguali”. Innamorato di ciò, spende voglia ed emozioni che spera di trasmettere.
Moreno Stortini

L’ultimo disco di Prisca e Marieva Dávila presenta composizioni proprie e una selezione di canzoni emblematiche di diverse paesi dell’America. Il tutto con il linguaggio musicale che le caratterizza, un insieme di jazz, flamenco, musica venezuelana, pop, rock, bolero, balada, latin jazz, tango e bossanova. Nel disco “Travesia” troviamo, dall’Argentina, “El día que me quieras”, […]

Leggi tutto
Innamorato di Marilyn Monroe, Bob Marley, Fabrizio De André, della Roma e di Francesco Totti. Avvocato con un Master in Giurista d’Impresa, presta il suo tempo come funzionario pubblico. Incapace di risolvere qualsiasi problema si è dato alla compilazione di liste della spesa “copia e incolla” e canzoni di 4° ordine di cui qualche volta ama vantarsi.
Gianluca Giura
Latest posts by Gianluca Giura (see all)

RUNKUS, il cui vero nome è Romario Sebastian Anthony Bennett, è nato da genitori veterani nell’intrattenimento come il cantante reggae Determine e la manager musicale Paula Francis, ha iniziato a registrare alla tenera età di sette anni ed ai tempi del Campion College, era anche un membro molto attivo del corpo studentesco, essendo stato presidente […]

Leggi tutto
Innamorato di Marilyn Monroe, Bob Marley, Fabrizio De André, della Roma e di Francesco Totti. Avvocato con un Master in Giurista d’Impresa, presta il suo tempo come funzionario pubblico. Incapace di risolvere qualsiasi problema si è dato alla compilazione di liste della spesa “copia e incolla” e canzoni di 4° ordine di cui qualche volta ama vantarsi.
Gianluca Giura
Latest posts by Gianluca Giura (see all)

La New York Ska Jazz Ensemble viene presentata come “garanzia di show fenomenali in tutto il mondo” e così è stato il 22 luglio alla rassegna Villa Ada Roma Incontra il Mondo. Fin dalle prime note si sono sentite energia e precisione nell’esecuzione, su ritmi a volte forsennati, altre più calibrati. Impossibile non ballare. Come altrettanto impossibile è […]

Leggi tutto
54 visitatori online
11 ospiti, 42 bots, 1 membri
Numero max di visitatori odierni: 80 alle 11:18 am
Mese in corso: 92 alle 05-07-2021 01:57 pm
Anno in corso: 94 alle 04-29-2021 10:05 pm
Complessivo: 200 alle 03-12-2020 07:38 pm