Categoria: CITAZIONI

Moreno Stortini

nato a Bastia Umbra vive attualmente a Roma, funzionario pubblico, interessato da sempre alla musica e da essa condizionato nella vita e nelle scelte. Per lui la musica è poesia, amore per la bellezza, motore della propria vita. Negli anni ’70 il Rock, poi ascolta e legge di Jazz, infine l’America latina, dove vive per un breve periodo e poi frequenta, affascinato dalla musica, dalla storia e dallo studio delle civiltà precoloniali e delle radici africane, indelebili per i popoli delle Ande e dei Caraibi. Conquistato da questo miscuglio di razze, di suoni e di lingue, che interpreta come artefici della creazione di un sentimento nuovo di Musica e di Letteratura, capace di segnare i destini del mondo occidentale e non solo. E, last but not least, l'Afro latino con il jazz, una bomba di suoni e di emozioni che per lui “non ha uguali”. Innamorato di ciò, spende voglia ed emozioni che spera di trasmettere.

Latest posts by Moreno Stortini (see all)

Dopo l’esordio internazionale con Maraca y Otra Visión, Yaroldy Abreu è entrato nel team di Chucho Valdés, il principale protagonista della musica cubana negli ultimi quarant’anni, come compositore, direttore d’orchestra e talent scout. “… il miglior tumbador in circolazione — rispose Chucho Valdés a un intervistatore — tra i tanti talenti della nuova generazione presenti […]

Leggi tutto

Moreno Stortini

nato a Bastia Umbra vive attualmente a Roma, funzionario pubblico, interessato da sempre alla musica e da essa condizionato nella vita e nelle scelte. Per lui la musica è poesia, amore per la bellezza, motore della propria vita. Negli anni ’70 il Rock, poi ascolta e legge di Jazz, infine l’America latina, dove vive per un breve periodo e poi frequenta, affascinato dalla musica, dalla storia e dallo studio delle civiltà precoloniali e delle radici africane, indelebili per i popoli delle Ande e dei Caraibi. Conquistato da questo miscuglio di razze, di suoni e di lingue, che interpreta come artefici della creazione di un sentimento nuovo di Musica e di Letteratura, capace di segnare i destini del mondo occidentale e non solo. E, last but not least, l'Afro latino con il jazz, una bomba di suoni e di emozioni che per lui “non ha uguali”. Innamorato di ciò, spende voglia ed emozioni che spera di trasmettere.

Latest posts by Moreno Stortini (see all)

Hector Berlioz, il compositore francese del’900 noto per il suo fondamentale “Trattato di Strumentazione”, scrisse, a proposito del trombone: “possiede nobiltà e grandiosità al grado più alto; possiede tutti gli accenti gravi o potenti dell’alta poesia musicale, dall’accento religioso, imponente e calmo, fino ai clamori sfrenati dell’orgia. Sta al compositore farlo di volta in volta […]

Leggi tutto

Moreno Stortini

nato a Bastia Umbra vive attualmente a Roma, funzionario pubblico, interessato da sempre alla musica e da essa condizionato nella vita e nelle scelte. Per lui la musica è poesia, amore per la bellezza, motore della propria vita. Negli anni ’70 il Rock, poi ascolta e legge di Jazz, infine l’America latina, dove vive per un breve periodo e poi frequenta, affascinato dalla musica, dalla storia e dallo studio delle civiltà precoloniali e delle radici africane, indelebili per i popoli delle Ande e dei Caraibi. Conquistato da questo miscuglio di razze, di suoni e di lingue, che interpreta come artefici della creazione di un sentimento nuovo di Musica e di Letteratura, capace di segnare i destini del mondo occidentale e non solo. E, last but not least, l'Afro latino con il jazz, una bomba di suoni e di emozioni che per lui “non ha uguali”. Innamorato di ciò, spende voglia ed emozioni che spera di trasmettere.

Latest posts by Moreno Stortini (see all)

Non sono un adoratore dello strumento in quanto tale. Per me la tromba è un mezzo; l’obiettivo è la musica, non certo la tecnica. Anzi, per la verità spesso mi sento a disagio davanti a certi colleghi che sanno tutto di tecnica, di strumenti, di modelli, di bocchini, di numeri di serie eccetera. A volte […]

Leggi tutto
ReggaeLatinJazzClub

ReggaeLatinJazzClub

Per conoscere le radici della musica caraibica dal reggae al jazz latino.
Al jazz mancava qualcosa. Era carente dei tamburi, della percussione cubana e la ritmica africana, elementi mancanti alla cultura negra dell’America del Nord.
La simbiosi del jazz con gli strumenti e ritmi africani era solo questione di tempo…
ReggaeLatinJazzClub

Dalla pagina Facebook di Gianluca Cato Senatore, bassista per lungo tempo della band più importante nel panorama reggae italiano, gli Africa Unite, e poi chitarra dei The BlueBeaters. “Alla fine degli anni 70 il suono reggae cominciava a farsi largo tra gli ascolti del pubblico italiano. La Stella di Marley brillava già intensamente con un […]

Leggi tutto

Moreno Stortini

nato a Bastia Umbra vive attualmente a Roma, funzionario pubblico, interessato da sempre alla musica e da essa condizionato nella vita e nelle scelte. Per lui la musica è poesia, amore per la bellezza, motore della propria vita. Negli anni ’70 il Rock, poi ascolta e legge di Jazz, infine l’America latina, dove vive per un breve periodo e poi frequenta, affascinato dalla musica, dalla storia e dallo studio delle civiltà precoloniali e delle radici africane, indelebili per i popoli delle Ande e dei Caraibi. Conquistato da questo miscuglio di razze, di suoni e di lingue, che interpreta come artefici della creazione di un sentimento nuovo di Musica e di Letteratura, capace di segnare i destini del mondo occidentale e non solo. E, last but not least, l'Afro latino con il jazz, una bomba di suoni e di emozioni che per lui “non ha uguali”. Innamorato di ciò, spende voglia ed emozioni che spera di trasmettere.

Latest posts by Moreno Stortini (see all)

«Il jazz qui è ignorato perché non è dei bianchi, che vogliono possedere tutto», disse Miles Davis a una cena di gala nella Casa Bianca di Reagan. La donna, seduta vicino a lui, irritata, ribattè: «E lei che cosa ha fatto di così importante nella sua vita?». «Beh, io ho cambiato la storia della musica […]

Leggi tutto

Moreno Stortini

nato a Bastia Umbra vive attualmente a Roma, funzionario pubblico, interessato da sempre alla musica e da essa condizionato nella vita e nelle scelte. Per lui la musica è poesia, amore per la bellezza, motore della propria vita. Negli anni ’70 il Rock, poi ascolta e legge di Jazz, infine l’America latina, dove vive per un breve periodo e poi frequenta, affascinato dalla musica, dalla storia e dallo studio delle civiltà precoloniali e delle radici africane, indelebili per i popoli delle Ande e dei Caraibi. Conquistato da questo miscuglio di razze, di suoni e di lingue, che interpreta come artefici della creazione di un sentimento nuovo di Musica e di Letteratura, capace di segnare i destini del mondo occidentale e non solo. E, last but not least, l'Afro latino con il jazz, una bomba di suoni e di emozioni che per lui “non ha uguali”. Innamorato di ciò, spende voglia ed emozioni che spera di trasmettere.

Latest posts by Moreno Stortini (see all)

Inviami una cartolina, mi dici. Comprami una sciarpa per raggiungerti. Scrivi le tue lettere sulla bocca dei lupi e non morire senza di me in estranee città. Portami un vino buono per passare insieme il sorso amaro di questa lontananza. Portami qualcosa ma soprattutto porta te. Mentre io da questo altro lato della linea tento […]

Leggi tutto
20 visitatori online
1 ospiti, 19 bots, 0 membri
Numero max di visitatori odierni: 38 alle 12:21 am
Mese in corso: 48 alle 08-03-2019 04:56 am
Anno in corso: 95 alle 01-02-2019 07:35 am
Complessivo: 194 alle 10-19-2018 06:25 am