Categoria: ALBUM

nato a Bastia Umbra vive attualmente a Roma, funzionario pubblico, interessato da sempre alla musica e da essa condizionato nella vita e nelle scelte. Per lui la musica è poesia, amore per la bellezza, motore della propria vita. Negli anni ’70 il Rock, poi ascolta e legge di Jazz, infine l’America latina, dove vive per un breve periodo e poi frequenta, affascinato dalla musica, dalla storia e dallo studio delle civiltà precoloniali e delle radici africane, indelebili per i popoli delle Ande e dei Caraibi. Conquistato da questo miscuglio di razze, di suoni e di lingue, che interpreta come artefici della creazione di un sentimento nuovo di Musica e di Letteratura, capace di segnare i destini del mondo occidentale e non solo. E, last but not least, l'Afro latino con il jazz, una bomba di suoni e di emozioni che per lui “non ha uguali”. Innamorato di ciò, spende voglia ed emozioni che spera di trasmettere.
Latest posts by Moreno Stortini (see all)

L’ultimo lavoro del pianista brasiliano Antonio Adolfo, BruMa: Celebrating Milton Nascimento, è un tributo al cantante e compositore Milton Nascimento che è senza dubbio il più grande compositore di musica popolare vivente. BruMa, ha qui un doppio significato ossia nebbia e anche le iniziali di due città del Brasile, Brumadinho e Mariana, che hanno sofferto […]

Leggi tutto
Innamorato di Marilyn Monroe, Bob Marley, Fabrizio De André, della Roma e di Francesco Totti. Avvocato con un Master in Giurista d’Impresa, presta il suo tempo come funzionario pubblico. Incapace di risolvere qualsiasi problema si è dato alla compilazione di liste della spesa “copia e incolla” e canzoni di 4° ordine di cui qualche volta ama vantarsi.
Gianluca Giura
Latest posts by Gianluca Giura (see all)

Miles Davis: The Lost Septet di Jerry Ewing (fonte www.loudersound.com ) Le registrazioni dal vivo del 1971 in Austria catturano Davis nel bel mezzo della sua fase rock L’album live del 1971, Miles Davis: The Lost Septet viene pubblicato per la prima volta da Sleepy Night Records su CD e digitale. L’album costituisce la seconda parte di […]

Leggi tutto
nato a Bastia Umbra vive attualmente a Roma, funzionario pubblico, interessato da sempre alla musica e da essa condizionato nella vita e nelle scelte. Per lui la musica è poesia, amore per la bellezza, motore della propria vita. Negli anni ’70 il Rock, poi ascolta e legge di Jazz, infine l’America latina, dove vive per un breve periodo e poi frequenta, affascinato dalla musica, dalla storia e dallo studio delle civiltà precoloniali e delle radici africane, indelebili per i popoli delle Ande e dei Caraibi. Conquistato da questo miscuglio di razze, di suoni e di lingue, che interpreta come artefici della creazione di un sentimento nuovo di Musica e di Letteratura, capace di segnare i destini del mondo occidentale e non solo. E, last but not least, l'Afro latino con il jazz, una bomba di suoni e di emozioni che per lui “non ha uguali”. Innamorato di ciò, spende voglia ed emozioni che spera di trasmettere.
Latest posts by Moreno Stortini (see all)

Ogni vera fusione nella musica rappresenta una trattativa delicata. Richiede il rispetto dei diversi generi in gioco, delle loro tradizioni, codici, e perché no, un’attitudine. Tagliare e incollare è una cosa, ma tradurre l’approccio, la tecnica, e la sensibilità di una tradizione in un’altra necessita di un talento e un impegno speciali. La cantante boliviana […]

Leggi tutto
nato a Bastia Umbra vive attualmente a Roma, funzionario pubblico, interessato da sempre alla musica e da essa condizionato nella vita e nelle scelte. Per lui la musica è poesia, amore per la bellezza, motore della propria vita. Negli anni ’70 il Rock, poi ascolta e legge di Jazz, infine l’America latina, dove vive per un breve periodo e poi frequenta, affascinato dalla musica, dalla storia e dallo studio delle civiltà precoloniali e delle radici africane, indelebili per i popoli delle Ande e dei Caraibi. Conquistato da questo miscuglio di razze, di suoni e di lingue, che interpreta come artefici della creazione di un sentimento nuovo di Musica e di Letteratura, capace di segnare i destini del mondo occidentale e non solo. E, last but not least, l'Afro latino con il jazz, una bomba di suoni e di emozioni che per lui “non ha uguali”. Innamorato di ciò, spende voglia ed emozioni che spera di trasmettere.
Latest posts by Moreno Stortini (see all)

È arrivato l’ultimo album del flautista Orlando Valle “Maraca”, intitolato “Esa Flauta”, un suo tributo ai principali flautisti cubani, un lavoro veramente di grande valore. Il brano che proponiamo si chiama Descarga Pachanga ed è dedicato a Belisario Lopez che con la sua orchestra si esibì dal 1940 al 1957 alla cerveceria “La Tropical” nel […]

Leggi tutto
nato a Bastia Umbra vive attualmente a Roma, funzionario pubblico, interessato da sempre alla musica e da essa condizionato nella vita e nelle scelte. Per lui la musica è poesia, amore per la bellezza, motore della propria vita. Negli anni ’70 il Rock, poi ascolta e legge di Jazz, infine l’America latina, dove vive per un breve periodo e poi frequenta, affascinato dalla musica, dalla storia e dallo studio delle civiltà precoloniali e delle radici africane, indelebili per i popoli delle Ande e dei Caraibi. Conquistato da questo miscuglio di razze, di suoni e di lingue, che interpreta come artefici della creazione di un sentimento nuovo di Musica e di Letteratura, capace di segnare i destini del mondo occidentale e non solo. E, last but not least, l'Afro latino con il jazz, una bomba di suoni e di emozioni che per lui “non ha uguali”. Innamorato di ciò, spende voglia ed emozioni che spera di trasmettere.
Latest posts by Moreno Stortini (see all)

Dopo aver reso tributo a due grandi musicisti, nel 2011, con l’album Chano y Dizzy, è arrivato il momento per Poncho Sanchez di omaggiare un altro grande da cui ha trovato ispirazione la sua musica, ossia Mr. John Coltrane, con il suo ultimo lavoro Trane’s Delight. Magici brani come “Blue Trane”, Liberia” e “Giant Steps”sono […]

Leggi tutto
nato a Bastia Umbra vive attualmente a Roma, funzionario pubblico, interessato da sempre alla musica e da essa condizionato nella vita e nelle scelte. Per lui la musica è poesia, amore per la bellezza, motore della propria vita. Negli anni ’70 il Rock, poi ascolta e legge di Jazz, infine l’America latina, dove vive per un breve periodo e poi frequenta, affascinato dalla musica, dalla storia e dallo studio delle civiltà precoloniali e delle radici africane, indelebili per i popoli delle Ande e dei Caraibi. Conquistato da questo miscuglio di razze, di suoni e di lingue, che interpreta come artefici della creazione di un sentimento nuovo di Musica e di Letteratura, capace di segnare i destini del mondo occidentale e non solo. E, last but not least, l'Afro latino con il jazz, una bomba di suoni e di emozioni che per lui “non ha uguali”. Innamorato di ciò, spende voglia ed emozioni che spera di trasmettere.
Latest posts by Moreno Stortini (see all)

L’ultimo disco di Prisca e Marieva Dávila presenta composizioni proprie e una selezione di canzoni emblematiche di diverse paesi dell’America. Il tutto con il linguaggio musicale che le caratterizza, un insieme di jazz, flamenco, musica venezuelana, pop, rock, bolero, balada, latin jazz, tango e bossanova. Nel disco “Travesia” troviamo, dall’Argentina, “El día que me quieras”, […]

Leggi tutto
9 visitatori online
0 ospiti, 9 bots, 0 membri
Numero max di visitatori odierni: 38 alle 06:11 pm
Mese in corso: 110 alle 08-05-2020 06:01 pm
Anno in corso: 200 alle 03-12-2020 07:38 pm
Complessivo: 200 alle 03-12-2020 07:38 pm